GIOCHI DA TAVOLO: Guida Introduttiva

Un giorno, sul mio cammino, ho scoperto il Gioco da Tavolo moderno in modo (quasi) fortuito. Ma da allora è stata una folgorazione. Seguendo un impellente spinta ho iniziato a documentarmi in tutti i modi possibili, in primis fra tutti seguendo anche integralmente blog dedicati, riviste specifiche o canali Youtube.

Mettendomi adesso nei panni di un neofita, quello di cui sentirei il bisogno è una mappa che mi sappia condurre in un primo periodo, ed è proprio quella che vado a proporvi.

Supponiamo che abbiate partecipato a una serata ludica, o abbiate provato un gioco da tavolo moderno grazie a qualche amico, e folgorati da questo mondo abbiate deciso di approfondirlo. Come muovervi? Da dove iniziare?

Se questa descrizione vi rispecchia siete nel posto giusto, perché è pensando a voi che ho deciso di proporre questo ordinamento, così da non lasciarvi andare a caso e offrendovi un percorso introduttivo – come dovrebbe essere fatto per qualsiasi pratica.

Innanzitutto premettiamo una cosa: I Giochi sono un Mondo. Esattamente come la musica, la narrativa o la cucina. C’è la cosa giusta per tutti i gusti; anzi molte cose giuste per ciascun gusto. Solo occorre saperle trovare.

Da dove incominciare per sentire musica, leggere libri o provare nuovi sapori?

Beh, la prima risposta è: dipende da cosa vi piace!

Ecco dunque che proporrò per varie tipologie di giochi alcuni titoli da impugnare subito, per entrare in campo senza grosse premesse teoriche. Considerate che ogni tipologia di gioco offre diverse esperienze:  c’è il gioco per fare caciara e il gioco per riflettere in silenzio; c’è il gioco su cui bisogna ragionare con grande pianificazione e il gioco che richiede di adattarsi e improvvisare; c’è quello calcolativo e quello di flusso.

Insomma, date un’occhiata alle tipologie, alle esperienze che vi offrono e poi decidete – magari in base al fascino e all’intuito – cosa fa per voi. Naturalmente allego dei link dove potrete sbirciare se il gioco fa per voi.

GIOCHI BREVI PER DUE GIOCATORI:

Se volete iniziare a giocare da tavolo con un amico o un partner, non posso che consigliare questi due titoli, validissimi per introdursi al filone dei german game (o eurogame). Entrambi durano una mezz’oretta circa, sono leggeri e colorati, ma giocandoli più volte si capisce quanto possano essere raffinati e strategici, specie fra due giocatori in buoni rapporti.

  • CARCASSONNE:
    pic166867       Carcassonne_Game-480x350
    Carcassonne è un gioco in cui piazzerete tessere colorate raffiguranti elementi del paesaggio; come da foto, gli elementi del paesaggio dovranno combaciare creando così strade, campi e città coerenti. Piazzando i vostri omini su tali elementi farete punti, tanto maggiori quanto è più grande l’elemento di paesaggio completato. Abbiamo parlato di Carcassonne qui, e qui potete vedere una video recensione.
  • PATCHWORK: 

    A1cmTArYtJL._SY355_20150411_124334

    Patchwork è un gioco che si riallaccia al Tetris: i giocatori comprano tessere di varie forme poligonali, e devono incastrarle sulla propria plancia in modo da coprirne il maggior numero di caselle (vedi foto). Comprare tessere costa bottoni (le monete del gioco) e tempo (passi su una plancia segnatempo). Cercherete dunque di fare l’incastro migliore lasciando meno buchi possibili, scegliendo con attenzione quali tessere acquistare a ogni turno fino alla fine del tempo. Ne abbiamo parlato qui e disponiamo di una video recensione qui

GIOCHI DA TAVOLO PER FAMIGLIE:

I family game (giochi per famiglie) sono leggeri, spensierati, godibili sia da adulti che bambini. Durano non più di un’oretta, hanno ambientazioni colorate e simpatiche e materiali gradevoli. Di solito coinvolgono da 2 a 4/5 giocatori.

  • TAKENOKO

    Takenoko1  Takenoko4
    Takenoko è un gioco di giardinaggio un po’ speciale. Dovrete gestire un giardino giapponese, irrigandone il bambù per farlo crescere il più possibile e stando attenti… che un panda affamato non se lo mangi! Ogni giocatore potrà scegliere fra diverse azioni, attraverso cui realizzare differenti obiettivi (irrigare terreni, far mangiare bambù al panda, far crescere certi tipi di bambù): inoltre anche il clima interviene! Sole, pioggia o vento possono offrire nuove opportunità. Vincerà il più bravo a coordinare tutte le azioni. Anche di Takenoko abbiamo recensione e video recensione
  • RUSH & BASH
    pic2530403_md.jpg cop1436289105__0005_IMG_3455-600x335
    Rush & Bash è un gioco di corse spericolate, esattamente come il videogioco Mario Kart. Di produzione tra l’altro tutto italiano, mette i giocatori nei panni di piloti di macchine da corsa con superpoteri in gara su piste con vulcani, foreste, massi, bombe, missili e tamponamenti a catena! Le macchinine corrono, manovrano in pista, lanciano le armi sugli avversari e cercano di avere la meglio fino alla fine della gara! Rush & Bash copre fino a 6 giocatori, e permette di creare le proprie piste personali e persino fare campionati in casa. Ne abbiamo parlato qui

GIOCHI DA TAVOLO MODERNI (“German game” o “Eurogame”):

I German o Eurogame sono giochi da tavolo moderni e profondi. Hanno regole semplici, ma una profondità di gioco e una strategia che li rendono un’ottimo esercizio mentale anche per gli adulti, che anzi sono il target primario di questo genere di giochi. Durano fra un’oretta e un’oretta e mezza (se di tipo introduttivo) e coprono tavoli di 2-5 giocatori solitamente, sfruttando temi come il commercio, la gestione risorse, la costruzione e sviluppo di città o popolazioni ecc…

  • COLONI DI CATAN:
    Catansettlers-of-catan-gameboard-image
    Catan è il gioco che ha cambiato il mondo dei giochi da tavolo. Giocato da milioni di adulti e bambini in tutto il mondo, mette i giocatori nei panni di coloni su un’isola in cui costruire strade e città, sfruttando le risorse prodotte dai terreni e commerciando con gli altri giocatori. Catan copre 3 o 4 giocatori (5-6 con una espansione) e accompagna per una novantina di minuti carichi di pathos; ne abbiamo parlato qui, e abbiamo un videotutorial qui
  • TICKET TO RIDE:
    pic38668_2  TicketToRide-torneo-pinerolo
    Ticket to Ride è un grande classico, con cui vi sfiderete nel creare collegamenti ferroviari fra varie città dell’America o dell’Europa. Ogni giocatore colleziona carte colorate, che dovrà scartare per conquistare le linee ferroviarie dello stesso colore: tanto più una linea è lunga, tanto maggiore sarà il punteggio. Avrete inoltre degli obiettivi segreti che vi richiederanno di collegare diverse città: ciascun obiettivo realizzato darà punti, ma se non realizzato ne sottrarrà altrettanti! Vincerà chi riuscirà a gestire meglio i percorsi, completare i propri obiettivi e ostacolare gli altri nel completare i loro. Qui abbiamo parlato di Ticket to Ride (da 2 a 5 giocatori) e qui la video recensione
  • SPLENDOR:
    pic1904079  de692e34-284d-42b3-bb81-b97de540d92f._CB328271547_
    Splendor è un gioco per 2-4 giocatori semplicissimo da apprendere, ma davvero adulto da giocare con efficacia. Lineare e elegante, vi farà vestire i panni di mercanti di gioielli, che acquistano pietre sempre più pregiate al fine di guadagnare punti. Acquisendo gemme (le fiches) si potranno comprare gioielli (le carte) che daranno sconti cumulativi nell’acquisto di gioielli ancor più preziosi. Splendor con poche regole vi darà la possibilità di mettere in piedi una crescita esponenziale in cui ogni mossa ha il suo peso. Qui la recensione.


GIOCHI STILE “AMERICAN”:

I giochi “american” sono quelli d’azione o avventura, spesso pieni di mostri, combattimenti e dadi da lanciare (o carte da pescare). Spessissimo hanno temi e ambientazioni fantasy, horror, fantascientifici e sono ricchi di suspense e colpi di scena.

  • KING OF TOKYO:
    pic761434   king-of-tokyo-e1353637077721

King of Tokyo vi darà l’occasione di creare risse giganti fra mostri che mettono a ferro e fuoco la città! Se tutti i mostri infatti attaccano sempre Tokyo, allora solo il più grosso resterà in piedi! Ciascun mostro attacca tutti i suoi contendenti e intanto cerca di restare in vita, acquisendo anche poteri speciali con cui arrivare trionfante alla fine della partita. Dadi, carte, mostri, tutto con una grafica dinamica e umoristica, per 2-6 giocatori; tempo variabile fra la mezz’ora e l’ora. Qui la recensione e la video recensione.

  • SMASH UP:

    www.uplay.it_Smash_Up--400x400    Smash-Up-3
    Smash Up è un gioco di carte, in cui 8 fazioni si alleano per scatenare il massimo potere distruttivo con cui far saltare in aria delle basi. Maghi, Alieni, Pirati, Robot, Folletti, Dinosauri, Zombi e Ninja vengono combinati a coppie in mazzi sempre diversi, creando combo e poteri speciali dati dalla somma delle abilità di ognuno. Con Smash Up (2-4 giocatori, 45 minuti/un’ora) prenderete l’accoppiata più improbabile di mostri e dovrete farla combattere a piena potenza! Recensione qui

ASTRATTI PER DUE GIOCATORI:

Gli astratti sono i giochi che, come la dama e gli scacchi, contrappongono due giocatori in partite totalmente deterministiche (di solito; una eccezione può essere il backgammon o Can’t Stop di Sid Sackson) e fondate su regole geometriche o matematiche. Il caso dunque non esiste in queste sfide, il che consegna l’intera responsabilità della vittoria ai giocatori. Questo rende i giochi astratti meno immediati dei giochi family, euro o american. Non ci sono imprevisti e colpi di scena, ma strategie causa-effetto. Padroneggiare un astratto richiede di solito costanza nel rigiocare, cosa che negli altri generi può anche passare in secondo piano; tuttavia il gamer appassionato ha sposato completamente la mentalità di “costante esercizio e miglioramento” che negli astratti trova applicazioni eleganti e rafinate. Curiosamente, questa categoria non prevede tutti i giochi “lunghi e cervellotici” che si potrebbero immaginare. Gli introduttivi del genere sono brevi e frizzanti, ma aumentano di profondità man mano che li si padroneggia, portando di solito anche a un maggior tempo di riflessione fra le mosse. Senz’altro da dosare, questi giochi, che però  costituiscono una sfida e una gratificazione davvero valida ed educativa.

  • QUARTO!:
    www.uplay.it_Quarto__-_Mini--400x400  04
    Quarto! è un gioco estremamente semplice e intuitivo in cui dovrete disporre sulla scacchiera dei pezzi, cercando di creare una fila da 4 in qualsiasi direzione e che presenti una caratteristica comune fra le 4 possibili; alto/basso, bianco/nero, tondo/quadrato, pieno/bucato. Il particolare importante è che ogni pezzo scelto da voi verrà poi piazzato dal vostro avversario, e viceversa, in una rapidissima sfida a leggere gli schemi altrui – cercando di non passare al vostro avversario proprio il pezzo vincente consegnatogli da voi! Quarto! si gioca in dieci minuti circa. Qui la recensione e qui la video recensione
  • HIVE:
    hive_gioco_da_tavolo     Hive-Pieces-1
    Hive è un gioco moderno quanto a design ma anche molto riconducibile agli scacchi tradizionali. In esso avrete a disposizione diverse pedine insetto, ciascuno dei quali ha differenti regole di movimento; uno per volta piazzerete i vostri insetti sul tavolo o li muoverete, rispettando le opportune regole, cercando di circondare l’ape regina avversaria (gialla nella foto qui sopra). Si gioca senza plancia o scacchiera e su qualsiasi superficie, è breve, estremamente tattico e praticamente inesauribile grazie alla moltitudine di insetti e schemi che potrete utilizzare. Inizialmente può durare un quarto d’ora/venti minuti, ma fra giocatori esperti tale arco di tempo può anche raddoppiare, dando nascita a sfide dense e concentrate. E’ uno degli astratti moderni più famosi al mondo: ne abbiamo parlato qui e qui abbiamo la video recensione

 

GIOCHI PER OGNI OCCASIONE (rompighiaccio):

Faccio rientrare in questa categoria (decisamente troppo vaga per essere autorevole) alcuni titoli che siano semplici e immediati da giocare per tutti, (anche se totalmente sprovvisti di esperienza nei giochi), che sorprendano e catturino alla prima partita e che siano proponibili in qualsiasi occasione fra amici, magari per mostrare loro che esiste “un mondo dei giochi” senza però esordire con cubetti, calcoli sulle merci e regole in sequenza.

  • CITADELS:
    P1030880     citadels1
    Citadels è un gioco di deduzione e identità nascoste, di grande semplicità e magnifica profondità. Dovrete racimolare monete per costruire più edifici degli altri giocatori e in minor tempo, e per farlo dovrete avvalervi dei poteri speciali di personaggi sempre diversi. Ogni turno infatti i giocatori si spartiranno i personaggi con i loro rispettivi poteri, e mentre cercherete di accaparrarvi il potere adatto a voi dovrete fare in modo di non risultare troppo prevedibili, altrimenti verrete sicuramente intralciati dai poteri di disturbo altrui! Per vincere a Citadels dovrete saper creare un sapiente equilibrio fra dissimulazione e risolutezza strategica, scegliendo la cosa migliore da fare anche in funzione di quello che gli altri si aspetteranno che possiate a fare. Un classico, appassionante, compatto e ricchissimo! Citadels copre da 2 a 7 giocatori in 30/60 minuti. Recensione e videotutorial (minuto 8) qui
  • DIXIT:
    productimage-picture-dixit-edizione-italiana-214112_jpg_280x280_q85   Contenuto-gioco-Dixit
    Dixit è un gioco che a ragione è diventato imprescindibile nella categoria dei “leggeri”. Ruota intorno a carte giganti con illustrazioni oniriche ed evocative, e offre un’oretta di svago a 3-6 giocatori. A turno ciascuno di voi impersonerà il Narratore, e dovrà rappresentare una delle proprie carte attraverso una parola o frase. Tale carta andrà mischiata ad altre, dopodiché i giocatori tramite il vostro indizio dovranno risalire alla carta originale che avete giocato: la sfida, tuttavia, sta nella fantasia e nell’allusività richiesta dal gioco! Il Narratore infatti non dovrà né farsi capire da tutti (dimostrandosi troppo esplicito) né fuorviare tutti (dimostrandosi all’altro opposto troppo elusivo). Trovare la giusta alchimia per lasciar intuire alcuni sviando contemporaneamente altri giocatori è una esperienza di grande empatia e raffinatezza, che ha giustamente portato Dixit a essere forse il titolo più conclamato per lasciare incantato al tavolo anche il più refrattario ai giochi in scatola. Qui la recensione

 

Ci tengo a precisare due cose: i titoli proposti qui naturalmente non sono i migliori. Sono una selezione di validi introduttivi, giocabili agevolmente senza salti troppo bruschi e rendendosi comunque conto dei “sapori” che si potranno incontrare in quella stessa tipologia. Con esperienza e informazione si sapranno scegliere autonomamente i propri titoli nel panorama editoriale attuale. Anzi, se qualcuno volesse bruciare le tappe potrebbe pure partire da giochi più impegnativi, affidandosi al fascino che ne subisce o provando “i big” del settore, ossia quei titoli citati da tutta la rete che hanno dimostrato così la propria validità intrinseca.

Inoltre non è neppure un elenco esaustivo: esistono tantissime altre tipologie di giochi che per il momento non ho trattato, perché non sono i filoni che ho approfondito sin qui e soprattutto perché mi sono concentrato sui generi più rappresentati in questo blog.

Inoltre questa rosa di titoli potrebbe essere ogni settimana riscritta in base ai gusti e alle nuove uscite.

Se dunque state iniziando a esplorare il mondo gdt potete arricchire il vostro bagaglio frequentando ludoteche, negozi specializzati e serate dedicate, e seguendo a casa i canali youtube in italiano TOCCA A TE, RECENSIONI MINUTE e SGANANZIUM, perché vedere agire le meccaniche è molto più che segnare titoli e copertine.

Spero che questa guida vi possa tornare utile per muovere dei primi passi con criterio: continuate a seguirmi per restare in contatto con il mondo Formazione e Cultura del Gioco,

Ale Friend

Annunci

2 pensieri su “GIOCHI DA TAVOLO: Guida Introduttiva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...